“Proteggi il cuore di Roma”, incontro nelle scuole presso il V Municipio in Campidoglio Raggi: “Dagli studenti una straordinaria risposta di impegno civico”

30 Novembre 2019 0 Di

(PressMoliLaz) Campidoglio, 30 nov. Proseguono gli incontri di presentazione del progetto “Proteggi il tuo cuore”. Questa mattina la Sindaca di Roma Virginia Raggi ha incontrato studenti e docenti dell’Istituto Comprensivo Olcese, nel V Municipio, a Tor Tre Teste, per presentare il fumetto che racconta, attraverso venti vignette, le norme del nuovo Regolamento di Polizia Urbana di Roma: dalla tutela dei monumenti ai controlli che riguardano il commercio abusivo.

All’incontro con gli studenti erano presenti insieme alla Sindaca l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale Veronica Mammì, il presidente del V Municipio Giovanni Boccuzzi, il vice comandante della Polizia Locale di Roma Capitale Stefano Napoli, il dirigente del V Gruppo della Polizia Locale Mario De Sclavis, l’illustratore Mario Improta, alcuni agenti della Polizia locale e una rappresentanza di giocatori delle squadre Primavera della A.S. Roma e della S.S. Lazio.

Dopo il primo appuntamento tenutosi in una scuola di Colli Aniene, il progetto prosegue, quindi, con gli incontri negli istituti scolastici capitolini.

Le “pillole” di educazione civica contenute nelle venti tavole illustrate sono state ancora una volta al centro di un momento di interazione con gli agenti della Polizia Locale. Il confronto con le istituzioni e con i caschi bianchi rappresenta, infatti, un momento centrale del Progetto, che i ragazzi vivono con grande coinvolgimento, ponendo domande sui compiti degli agenti, sulle nuove sanzioni e i divieti del provvedimento, presentando le loro riflessioni e le loro proposte.

“La risposta degli studenti romani ai temi contenuti nel fumetto Proteggi il cuore di Roma è straordinaria. I ragazzi dimostrano di avere a cuore la propria città e di condividere fino in fondo i messaggi di rispetto, cura e decoro che sono parte integrante del Regolamento di Polizia Urbana. Voglio ringraziare ancora una volta tutte le scuole romane, a iniziare dai dirigenti e docenti, che stanno collaborando con l’Amministrazione per diffondere il messaggio più importante: Roma è la casa di tutti e va rispettata” dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.