Nuove tecniche di soccorso effettuate dai Vigili del Fuoco del Molise

3 Ottobre 2020 0 Di

(PressMoliLaz) Campobasso, 03 ott 20 Si è concluso, presso il Comando dei Vigili del Fuoco di Isernia, il primo corso sperimentale “USAR-Light” destinato al personale operativo VF del Molise.
Il corso, autorizzato dalla Direzione Centrale per la Formazione, nasce dalla prima sperimentazione sul territorio di un pacchetto didattico “USAR-Light”, finora erogato solo agli Allievi Vigili del fuoco presso le Scuole Centrali Antincendi di Roma – Capannelle, in un’ottica volta a testare e ottimizzare il percorso didattico sul personale VF permanente,
finalizzata alla standardizzazione del settore.
In tal senso il Comando VF di Isernia, quale sede didattica per la Direzione Regionale VVF del Molise, ha avuto la soddisfazione di aver contribuito alla sperimentazione, ospitando, per la prima volta sul territorio nazionale,
tale corso sperimentale.


Il corso si è svolto dal 28 settembre al 02 ottobre ed ha formato complessivamente n.26 unità VF (dei Comandi di Campobasso ed Isernia e della Direzione Regionale), che hanno appreso nuove tecniche d’approccio, con metodologie altamente evolute e adeguati livelli di sicurezza, all’attività di soccorso derivante da eventi sismici, esplosioni, crolli o dissesti statici e idrogeologici (Urban Search and Rescue).
Tantissime le richieste di partecipazione pervenute da parte del personale ed altissimo il livello di interesse dei discenti, che hanno preso parte attivamente a tutte le attività teoriche e pratiche.
La didattica del corso è stata svolta da cinque Istruttori USAR provenienti dai Comandi VF di Padova, Firenze e Napoli, che hanno dimostrato elevata professionalità, qualificazione e disponibilità.
Il corso si è svolto in piena sicurezza anche dal punto di vista sanitario, in quanto sono state adottate specifiche procedure per il contenimento del contagio da COVID19, redatte di concerto con il Medico Competente del
Comando.
Durante la settimana, a salutare docenti e discenti, gradito è stato l’intervento del Direttore Regionale VV.F. del Molise, ing. Santo Rogolino, nonché la visita del DV ing. Matteo Diaco della Direzione Centrale per la Formazione, a fare gli onori di casa il Comandante