Ambiente, Diaco (M5S): “Stralci a bilancio voluti da Alfonsi sono schiaffo a cittadinanza capitolina” Così in una nota Daniele Diaco, consigliere capitolino del M5S e vicepresidente della commissione Ambiente.

18 Gennaio 2022 0 Di
(PressMoliLaz) Roma, 18 gen 22 “Gli stralci dei fondi messi a bilancio dalla giunta Raggi operati dall’assessore all’Ambiente Alfonsi, compresi quelli sui cestini voluti dalla nostra amministrazione, sono uno schiaffo in faccia a tutte quelle cittadine e quei cittadini romani che hanno a cuore l’ambientalismo, il verde, la pulizia, la sicurezza e il decoro degli spazi urbani. Ma poi, scusate, Alfonsi chi? Quella che acconsentì con estremo piacere, al confine con il macabro, alla collocazione dell’orribile monumento alla porchetta nel cuore di Trastevere? Quella che definì insomma ‘arte’ la scultura di un cadavere di un povero animale esposta in un luogo frequentato anche da bambini e che giustamente attirò l’ira di parecchie associazioni ambientaliste e animaliste e di tantissimi cittadini indignati? Ecco, ora spetta a lei gestire con mano insipiente il bilancio del verde capitolino: che dire, complimenti sindaco Gualtieri per la scelta nel suo assessorato!”.