Isernia, costo canone acqua a oltre 2 euro al mc. In arrivo aumento bollette consumi riferiti al 1° quadrimestre 2022

15 Giugno 2022 0 Di

Bolletta acqua Isernia dal 1 gennaio al 30 aprile 22 (click per ingranire)

(PressMoliLaz.)  Isernia, 15 Giu. 22   Da oggi l’Ica Creset concessionaria riscossione tributi del comune di Isernia sta notificando  le prime bollette contenenti  i  consumi  con  il  relativo costo (esagerato) al mc per i suoi utenti. Da una bolletta (che qui alleghiamo con dati depennati)  si può evincere esattamente il rilevante aumento al metro cubo dell’acqua che graverà ancor di più sulle casse dei cittadini in un momento come questo che  prima la pandemia e poi   la guerra  fa soffrire patemi d’animo. Come ricordiamo non più tardi di ieri anche il segretario federale del PD di Isernia (Luciano Sposato) che sostiene  l’attuale esecutivo guidato dal Sindaco Castrataro, si è fortemente lamentato con l’Amministrazione stessa  per il pesante fardello del canone acqua  recapitato agli isernini che  gravava sui i cittadini e  che per questo  invitava a rimuovere le  cartelle del biennio 20/21, perché  non corrette nelle modalità con cui sono state emesse e soprattutto distanti dalle politiche sociali che da sempre connotano il centro-sinistra.

 Noi abbiamo sentito in merito anche l’Assessore al ramo del comune di Isernia, Angelo Iannone, il quale ci riferisce  che sono stati costretti ad applicare gli elevati costi del canone di questo primo quadrimestre 2022 per il rispetto della vigente carta dei servizi comunale  e soprattutto per l’ accrescimento del costo dell’energia elettrica occorrente  per “pompare” l’ acqua  dal sottosuolo (distante anche 100 metri sotto terra)  e che per la correlativa distribuzione  dell’acqua c’è bisogno di macchine idrauliche pompanti l’acqua, macchine dai  costi energetici aumentati ed esorbitanti a causa delle recenti vicissitudini economiche in cui anche i Comuni sono assoggettati.  Quindi, riferisce  l’Assessore Iannone,  le fatture dal costo  cosi elevato sono figlie di queste concause….

 I cittadini sono avvisati..