Fare turismo è un atto creativo! Aperte le iscrizioni al Summer Camp di Scienze Turistiche Ancora pochi giorni per iscriversi, i posti sono limitati ed è tutto gratuito!!!

12 Luglio 2022 0 Di
(PressMoliLaz) Campobasso, 12 lug 22 Il turismo è una delle principali attività economiche italiane e, dopo il record del 2019 e lo shock pandemico, esso si impone sempre più come attività cruciale per lo sviluppo dei territori.
La pandemia ha determinato una profonda trasformazione della domanda e dell’offerta. Si assiste infatti all’emergere di nuove, inedite destinazioni turistiche e in particolare a una fortissima ascesa delle presenze nelle aree interne, in quelle interessate dal turismo culturale ed enogastronomico, in territori in grado di offrire attività e servizi legati al turismo lento.
Alla luce delle tendenze in atto, il turismo nei prossimi anni dovrebbe configurarsi come una pratica più green, destagionalizzata e sempre più dipendente dagli strumenti digitali. L’utilizzo degli strumenti online ha inoltre modificato la tradizionale concezione del viaggio introducendo un’idea di esperienza turistica più dilatata nel tempo rispetto al passato: il viaggio attraverso la rete comincia ben prima dell’arrivo in una destinazione e si prolunga oltre la partenza con visite virtuali, shopping online, ecc.
Il Recovery Plan ha destinato consistenti risorse finanziarie allo sviluppo delle attività turistiche; ciò porterà a nuove, importanti opportunità di lavoro oltre a una probabile accelerazione dei processi di cambiamento già in atto. Quello attuale è dunque un momento in cui si richiedono forti competenze organizzative e gestionali ma anche profonde, variegate competenze creative per lo sviluppo dei territori. Soprattutto, è richiesta una conoscenza e una capacità di analisi approfondita delle destinazioni e, più in generale, del fenomeno turistico nelle sue varie sfaccettature, secondo diversi approcci disciplinari. Il momento è quindi opportuno per la scelta di un percorso di formazione universitaria nel campo delle scienze del turismo.
Grazie al suo ampio ventaglio di discipline (dalle materie economiche a quelle socio-antropologiche, territoriali e umanistiche) la laurea in Scienze Turistiche dell’UniMol offre la possibilità di sviluppare competenze per formare figure professionali capaci di lavorare in posizione qualificata nel turismo e nella valorizzazione turistica dei territori, grazie anche alla possibilità di scegliere tra due indirizzi: Turismo e sviluppo locale ed Enogastronomia e Turismo.
Il Summer Camp 2022 “Fare turismo è un atto creativo” è stato ideato allo scopo di creare un’esperienza immersiva per le studentesse e gli studenti delle scuole superiori e per chiunque sia interessato agli studi universitari sul turismo attraverso esperienze di laboratorio, approfondimenti teorici, visite sul campo. Sarà l’occasione per scoprire, comprendere e imparare a raccontare la cultura locale partecipando ad attività creative con i residenti.
È completamente gratuito e si svolgerà il 14 luglio 2022 presso la sede di Termoli (CB) del Dipartimento di Bioscienze e Territorio dell’Università degli Studi del Molise, dove ha sede il polo turistico dell’UniMol.
Un’ulteriore opportunità per gli studenti e le studentesse fuori sede sarà quella di vedersi garantita la possibilità di un collegamento in navetta a/r gratuito.  I dettagli del servizio saranno resi noti nei prossimi giorni.
Saranno inoltre rilasciati crediti formativi universitari (cfu) utilizzabili in caso di iscrizione a Scienze Turistiche dell’UniMol.
I posti sono limitati L’iscrizione è obbligatoria tramite compilazione seguente form