La regione Molise ha finanziato 3 milioni di euro per la messa in opera delle scuole d’Infanzia e Primaria

28 Luglio 2022 0 Di

(PressMoliLaz) Campobasso, 28 lug 22 Messi a disposizione dalla Regione Molise 3 milioni di euro destinati a finanziare progetti per la riorganizzazione , l’ammodernamento e la messa in sicurezza delle scuole dell’Infanzia e Primaria.
Scade il prossimo 16 agosto l’Avviso Pubblico emanato dal Servizio Istruzione e Formazione Professionale della Regione Molise , destinato ai Comuni molisani che intendono candidarsi per progetti di riqualificazione degli ambienti scolastici.
Ogni Amministrazione Comunale potrà presentare un progetto per un singolo edificio scolastico, con una richiesta massima di 100mila euro, destinata a finanziare interventi di realizzazione di aree gioco all’aperto, adeguamento spazi per attività motoria, adeguare impianti di climatizzazione o anche ristrutturare le aule didattiche.
“Spazioscuola” ha una dotazione complessiva finanziaria di 3 milioni di euro, ed è stata fortemente voluta dalla
Regione Molise per favorire la ripresa delle lezioni in presenza dopo l’isolamento causato dalla pandemia, in ambienti sicuri, confortevoli, moderni e accoglienti, dotati di tutti quegli accorgimenti necessari per favorire il processo di socializzazione bruscamente interrotto dal COVID 19.
“Spazioscuola“ è un’idea che sta trovando ampio riscontro tra gli Amministratori comunali, perché studiata in funzione delle singole esigenze dei Comuni, i quali possono produrre progetti mirati per i propri territori.
Sappiamo bene come la nostra regione abbia una conformazione morfologica difficile, tendente a favorire l’isolamento soprattutto dei Comuni montani, alle prese con difficoltà di ogni genere: questo progetto mira appunto a consentire ai Sindaci, spesso attanagliati da ristrettezze economiche, di effettuare interventi sugli edifici scolastici che sono il primo punto di aggregazione sociale, soprattutto dei bambini e degli adolescenti, che più di ogni altro hanno pagato il prezzo della pandemia. Intervenire sugli edifici scolastici aderendo a SpazioScuola significa calibrare interventi mirati sul territorio, cuciti “su misura” per favorire il percorso didattico in serenità e sicurezza, sia in termini sanitari che strutturali”.
Il termine ultimo per l’invio delle candidature è fissato al prossimo 15 agosto termine naturalmente differito al
16 agosto 2022 essendo la scadenza ricadente in giornata festiva.
Per ogni utile informazione, tutti i documenti sono scaricabili al link:
https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur2DE001.sto?StwEvent=101&DB_NAME=l1200158&IdDelibere=104571